Facebook è uno dei social network più utilizzati al mondo. Nonostante negli ultimi anni siano sorti nuovi giganti social (come, su tutti, Instagram), la creazione di Mark Zuckerberg continua ad aumentare i propri utenti: merito anche di un’evoluzione del social, che ha saputo sempre più trasformarsi da una sorta di diario online, a vero e proprio strumento di business.

La presenza delle aziende, infatti, è in continua crescita: sfruttare Facebook per svolgere una social media marketing performante sembra essere diventata una prerogativa essenziale per qualsiasi brand. Ma come funziona una pagina Facebook aziendale? E quali sono i requisiti che deve avere per essere vincente?

Pagina Facebook aziendale

La pagina Facebook è lo strumento gratuito messo a disposizione da Facebook stesso per pubblicizzarsi sulla piattaforma. Può essere notevolmente personalizzata a seconda della tipologia di azienda o di prodotti da promuovere. Partendo dalle basi, vediamo come creare una pagina Facebook aziendale:

  • Dopo esserti registrato sul social, seleziona una delle due macro categorie presenti: “azienda o brand”, oppure “community o personaggio pubblico”;
  • Successivamente è possibile scrivere il nome della pagina e selezionare una categoria più ristretta che indica il tipo di attività che svolge la tua azienda;
  • Occorre poi inserire un’immagine del profilo e un’immagine di copertina che aiutano ad identificare il tuo brand;
  • Infine, possono essere inseriti una serie di dati utili per gli utenti come la fascia di prezzo stimata, telefono, indirizzo mail e sito web, così come altre sottocategorie (fino a un massimo di 3) e il nome utente per la pagina.
Come funziona una pagina facebook
Facebook è uno dei social network più utilizzati al mondo, un vero e proprio strumento di business

Una volta creata la pagina Facebook, possono essere visibili nel diario una serie di informazioni utili. Infatti, oltre ai classici “mi piace” verso altre pagine e al numero di utenti che seguono la tua pagina, puoi trovare:

  • Box recensioni e consigli: in questo modo puoi avere un feedback costante e diretto con i tuoi follower;
  • Annunci lavorativi: qui puoi pubblicare offerte di lavoro o collaborazioni con la tua azienda;
  • Vetrina: strumento utilissimo per mettere in mostra i prodotti da sponsorizzare, con relative foto, video e descrizioni;
  • Servizi: sulla tua pagina Facebook aziendale puoi anche mostrare i servizi offerti dalla tua attività, con relativi prezzi e descrizioni;
  • Inserzioni: infine, esiste un Tab che mostra agli utenti tutte le inserzioni attive nella tua pagina.

All’interno del diario di Facebook, poi, sono presenti numerose funzionalità: puoi, ad esempio, “fissare in alto” un post, così da renderlo sempre visibile agli utenti, oppure incorporare un post all’interno del tuo sito web aziendale, adattandone il codice HTML.

È inoltre possibile programmare la pubblicazione dei contenuti sulla pagina, attivare l’opzione multilingua e restringere la visibilità del post nel feed notizie ad un certo target di utenti, impostando, per esempio, l’età anagrafica, i luoghi geografici, il livello di istruzione e molto altro.

Le possibilità offerte dalla pagina Facebook aziendale per fare crescere il tuo business, dunque, sono davvero numerose. Questo social network, infatti, negli ultimi anni si è messo sempre più al servizio dei brand, sfruttando servizi e funzionalità con un obiettivo preciso: la crescita dell’azienda e l’aumento della sua visibilità presso i potenziali clienti.

Gli ingredienti vincenti di una pagina Facebook

Abbiamo visto come si crea e si gestisce una pagina Facebook aziendale: tuttavia questo non basta per avere successo. La lotta per conquistare la fetta più grande di clienti è infatti serratissima e la concorrenza numerosa. Vediamo, dunque, alcuni fondamentali accorgimenti per avere successo nell’ampio panorama di Facebook:

  • Pubblicare in orari strategici: può sembrare insensato, ma per aumentare la visibilità dei tuoi post occorre conoscere le fasce orarie migliori nelle quali pubblicare. Queste dipendono principalmente dal pubblico a cui ti rivolgi e dalle sue abitudini;
  • Sito web: il compito principale della tua pagina aziendale dovrebbe essere quello di direzione il traffico degli utenti da Facebook al sito internet della tua attività. Per fare ciò puoi utilizzare i tracking URL con codici UTM: in questo modo puoi capire quali post stanno portando più traffico e conversioni al tuo sito;
  • Engagement: per avere successo, i tuoi post su Facebook devono avere un alto tasso di interazione con gli utenti. Se i post ricevono pochi “mi piace”, o sono scarsamente commentati e ricondivisi su profili privati, è un segno che qualcosa non sta funzionando. Per aumentare l’engagement con il tuo pubblico un metodo molto utile è quello di coinvolgerlo proponendo, per esempio, sondaggi e quiz. Inoltre, è consigliabile monitorare il livello di coinvolgimento degli utenti attraverso Facebook Insights: così facendo si possono analizzare i post di maggiore o minore successo, al fine di migliorare la strategia di contenuti da pubblicare;
  • Annunci a pagamento: promuovere un post su Facebook può aumentarne il numero di visualizzazioni e, quindi, anche di interazioni con il post stesso oppure direttamente con la tua pagina aziendale;
  • Personalizzare i post: come abbiamo già visto, è possibile utilizzare dei tool di Facebook per indirizzare i post verso specifici target, selezionati in base al genere, all’età, al luogo e a molti altri parametri. Questo è molto utile perché creare dei post mirati permette un alto grado di coinvolgimento con gli utenti.

Hai bisogno di supporto nella gestione della tua pagina Facebook? Restiamo in contatto

Se la tua azienda non possiede ancora una propria pagina Facebook, hai l’opportunità di rivolgerti al nostro team di professionisti: grazie all’esperienza maturata in questo settore, sappiamo sviluppare non solo una strategia vincente su Facebook, ma anche una vera e propria campagna social, in grado di coinvolgere tutti i social network più importanti, ognuno con le sue specificità.

    [row class="rowform"]
    [col span="6" span__md="12" span__sm="12"]

    [/col]
    [col span="6" span__md="12" span__sm="12"]

    [/col]
    [/row]
    [row class="rowform"]
    [col span="6" span__md="12" span__sm="12"]

    [/col]
    [col span="6" span__md="12" span__sm="12"]

    [/col]
    [/row]
    [row class="rowform"]
    [col span="12" span__md="12" span__sm="12"]

    [/col]
    [/row]