Il nuovo anno porta con sé tanti interrogativi per le aziende che cercano di aumentare le vendite sfruttando il proprio sito web con e-commerce. In questo senso le due successive ondate di lockdown hanno imposto una riflessione alle piccole e medie imprese B2C circa il proprio futuro nel commercio offline e online. Ecco che tra le soluzioni che vengono considerate con maggiore frequenza c’è anche l’e commerci: ma vale la pena averne uno nel 2021?

Prospettive degli e-commerce nel 2021

Il lockdown ha portato tantissime aziende, soprattutto quelle che vendono prodotti, a valutare la possibilità di aprire un e-commerce per poter raggiungere i propri utenti anche quando questi non possono recarsi nel negozio fisico. Questo ha comportato ad una crescita significativa degli ecommerce, sostenuti dalle nuove abitudini degli utenti che sono state acuite dalla necessità di rimanere in casa per periodi molto lunghi.

I consumatori, infatti, hanno imparato rapidamente a fare acquisti online, scegliendo con accuratezza ciò che desiderano e verificando la qualità del prodotto tramite le recensioni prima di completare la transazione. Inoltre, è emerso che preferiscono comprare utilizzando lo smartphone, uno strumento che consente loro di fare acquisti in qualsiasi luogo nel quale si trovano, in qualsiasi momento e poter gestire l’intero iter della spedizione in maniera ravvicinata e tenendola sempre monitorata (all’occorrenza).

Tuttavia, a differenza di quanto si possa pensare, l’ecommerce non deve essere visto in alternativa al negozio fisico e, anche in questo senso, la pandemia ha portato ad uno stravolgimento anche delle strategie di e-commerce marketing. Grazie ad una buona piattaforma di vendita online e ad un adeguato supporto del servizio di delivery, anche i negozi fisici possono fare fronte alle richieste dei propri clienti, esportando e consegnando i prodotti a domicilio.

Perché aprire un e-commerce nel 2021

Nel 2021 ha ancora senso un sito web con e-commerce?
E-commerce: nel 2020 cresciuti del 30% gli acquisti online.

Una volta appurato che non avere un e-commerce nel 2021 significa precludersi numerose opportunità di vendita, è opportuno approfondire i vantaggi concreti che investire nella creazione di questo strumenti può portare:

  • Possibilità di vendere 24 ore su 24: a differenza dei negozi fisici, l’ecommerce ti permette di acquisire ordini e richieste tutto il giorno. A meno che non offra un servizio di food delivery, in cui la tempestività gioca un ruolo fondamentale, ricevere gli ordini anche quando il negozio non è fisicamente aperto permette di raccogliere gli ordini anche durante le ore notturne e poter evadere durante la giornata lavorativa.
  • Raggiungere più clienti: avere un e-commerce ti permette di abbattere le barriere geografiche a condizione che si abbia un servizio di logistica che consegna in tutto il Paese. In particolare, se vendi prodotti che non si degradano o rompono durante il tragitto, l’ecommerce è realmente un’occasione straordinaria per ampliare il proprio bacino d’utenza.
  • Raramente si hanno costi fissi elevati: a differenza di un negozio fisico che ha costi fissi molto elevati tra cui il canone d’affitto e le utenze, un e-commerce ha usualmente una flessibilità maggiore.
  • Raccogliere dati sugli utenti: avere un e-commerce significa poter raccogliere numerose informazioni sui propri utenti per poterli profilare in maniera precisa dal punto di vista anagrafico, della provenienza geografica e degli interessi.

Infine, è opportuno sottolineare che investire nella realizzazione di un e-commerce garantisce l’occasione di attuare una strategia di comunicazione omnicanale in cui il percorso del consumatore online non viene interrotto, ma prosegue naturalmente dai social media fino alla scelta dei prodotti nello store.

Per poter godere di tutti questi vantaggi, tuttavia, bisogna assicurarsi che l’e-commerce sia adeguatamente ottimizzato, con schede prodotte frutto di una keyword research personalizzata e di una strategia di content marketing.

Vuoi aprire un e-commerce? Restiamo in contatto

Se vuoi aprire un ecommerce nel 2021, il nostro team di webmaster ed esperti di ecommerce marketing sono pronti per conoscere il tuo progetto. Da anni creiamo e commerce dall’elevato contenuto tecnologico, con le integrazioni che rendono l’esperienza dell’utente sul sito ancora più interattiva e coinvolgente: ogni store online realizzato è un progetto unico per noi.

    [row class="rowform"]
    [col span="6" span__md="12" span__sm="12"]

    [/col]
    [col span="6" span__md="12" span__sm="12"]

    [/col]
    [/row]
    [row class="rowform"]
    [col span="6" span__md="12" span__sm="12"]

    [/col]
    [col span="6" span__md="12" span__sm="12"]

    [/col]
    [/row]
    [row class="rowform"]
    [col span="12" span__md="12" span__sm="12"]

    [/col]
    [/row]