In quest’articolo vogliamo darvi 10 consigli utili per capire se il vostro è davvero un sito professionale o meno… iniziamo!

La battaglia per il dominio del mercato online si fa ogni anno più intensa. Molte aziende si stanno mobilitando per sviluppare siti internet sempre più efficienti ed emergere in questo affollatissimo panorama non è per niente facile. Ecco perché non basta dedicarsi saltuariamente all’ottimizzazione del proprio sito: è necessario un approccio strategico vincente e competente, che sappia adattare tempestivamente la piattaforma online ai mutevoli gusti del target e anche dei motori di ricerca. I parametri con i quali i browser valorizzano i siti web, infatti, cambiano spesso e un costante aggiornamento è diventato ormai un fattore imprescindibile.

Sito professionale e i nostri 10 consigli

Quando il tuo sito web non genera il traffico sperato, oppure non porta l’aumento di vendite desiderato potrebbe essere che abbia alcuni problemi strutturali da risolvere al più presto. Vediamo allora 10 consigli per capire se il tuo sito web è davvero professionale o no:

  • Sicurezza: per prima cosa il tuo sito web dovrebbe garantire sicurezza agli utenti che lo navigano. Ecco perché tra i nostri 10 consigli abbiamo messo per primo la scelta dell’hosting. Scegliere un hosting affidabile è fondamentale, così come richiedere il servizio di un’agenzia web che abbia le conoscenze specifiche per rendere il tuo sito privo di pericoli informatici;
  • Privacy: in un sito professionale al tema della sicurezza si lega, ovviamente, quello del trattamento dei dati personali degli utenti. Sappiamo che questo è un argomento che si è fatto sempre più delicato negli anni: occorre dunque tutelare i visitatori del sito, comunicando loro sempre con sincerità come vengono trattate le informazioni private fornite alle pagine web;
  • Responsivo: il tuo sito dovrebbe sapersi adattare perfettamente allo schermo ridotto degli smartphone, senza perdere nessuna delle sue funzionalità. Negli ultimi anni, infatti, il numero di utenti che preferiscono navigare in rete con il proprio smartphone piuttosto che con il computer è notevolmente aumentato: è impensabile sviluppare un sito web oggi che non possa essere fruito correttamente da qualsiasi device;
  • SEO: forse il più importante tra i 10 consigli che vogliamo darti. Perché il tuo sito web possa essere visitato da molti utenti è indispensabile che compaia fra i primi risultati sui motori di ricerca. Ecco perché serve svolgere una periodica analisi SEO e, laddove fosse necessario, occorre intervenire per ottimizzare gli aspetti del sito che non gli permettono di raggiungere le vette del ranking sui browser;
  • Velocità: niente è più frustrante per un utente di un sito lento nel caricamento. È dunque molto importante assicurarsi che la tua piattaforma online permetta di aprire rapidamente le pagine e tutti i suoi servizi: solo in questo modo potrai garantire al visitatore una user experience da “sito professionale”;
  • Navigazione: altro aspetto che potrebbe presto stufare gli utenti è la complicata struttura interna del sito. Se il visitatore non sa come muoversi attraverso le pagine, occorre organizzare la tua piattaforma online in maniera più semplice: questo non vuol dire rinunciare ad un design accattivante, ma coniugare l’aspetto estetico con quello funzionale;
  • Aggiornamento: i motori di ricerca e gli utenti amano le novità e, quindi, tutti quei siti internet che rimangono al passo coi tempi. Per questo la tua piattaforma online necessita di un continuo aggiornamento, sia nei contenuti, sia nella struttura, senza però esagerare: il sito dev’essere amico del cliente e troppi cambiamenti potrebbero confondere il visitatore e farlo presto stancare;
  • Layout: un design accattivante in un sito professionale serve per attirare gli utenti e, soprattutto, invogliarli a visitare tutte le pagine del tuo sito internet. Accattivante, come abbiamo detto, non vuol dire però complicato, anzi: l’aspetto grafico dev’essere semplice e chiaro, ma allo stesso tempo altamente affascinante;
  • Contenuti: sono il vero cuore del tuo sito e per questo devono emozionare e persuadere i visitatori. Inoltre, dovresti assicurarti che i testi della tua piattaforma siano scritti correttamente: i motori di ricerca, infatti, valorizzano i contenuti grammaticalmente e sintatticamente corretti;
  • Marketing: ultimo tra i nostri 10 consigli, ma non per importanza! Ricordati, infatti, che il tuo sito web dev’essere parte di una più ampia strategia di business, nella quale occorre sfruttare tutti i mezzi necessari a partire, per esempio, dai social network. Inoltre, assicurati che il tuo sito internet rispecchi perfettamente il carattere del tuo brand: solo in questo modo è possibile rendere efficiente la propria presenza in rete, senza investire inutilmente in un progetto non redditizio.

Hai bisogno di sviluppare un sito web professionale? Restiamo in contatto

Se dunque il tuo sito internet non sta portando i risultati sperati, occorre subito intervenire e affidarsi agli esperti del settore: grazie al nostro team di professionisti potrai ottimizzare al meglio la tua piattaforma online, tramite una precisa strategia di marketing digitale e una competente analisi situazionale.

    [row class="rowform"]
    [col span="6" span__md="12" span__sm="12"]

    [/col]
    [col span="6" span__md="12" span__sm="12"]

    [/col]
    [/row]
    [row class="rowform"]
    [col span="6" span__md="12" span__sm="12"]

    [/col]
    [col span="6" span__md="12" span__sm="12"]

    [/col]
    [/row]
    [row class="rowform"]
    [col span="12" span__md="12" span__sm="12"]

    [/col]
    [/row]